logodanise

info & Contatti

danisescugnizzodeljazz@gmail.com


facebook
twitter
youtube

facebook
twitter
youtube

 

Danise/blog

19/07/2018, 14:44

vecchiaia, danise, piano, jazz,



Non-lamentarti-dell’invecchiamento,-è-un-privilegio-negato-a-molti.-Quanti-anni-hai?-
Non-lamentarti-dell’invecchiamento,-è-un-privilegio-negato-a-molti.-Quanti-anni-hai?-


 Le rughe ci ricordano dove erano i sorrisi .Le rughe sono un riflesso sincero e bello dell’età, contate sui sorrisi dei nostri volti. Ma quando cominciano a comparire, ci fanno capire quanto sia effimera e sfuggente la vita. Di conseguenza, questo



L’invecchiamento è un privilegio, un’arte, un dono. Aggiungendo capelli bianchi, strappando le foglie dal calendario e festeggiare i compleanni dovrebbe sempre essere una fonte di gioia. 
Di gioia per la vita e per ciò che rappresenta qui. 

Tutti i nostri cambiamenti fisici sono un riflesso della vita, qualcosa di cui possiamo sentirci molto orgogliosi. 

Dobbiamo ringraziare per l’opportunità di fare un compleanno, perché grazie a lui, ogni giorno possiamo condividere momenti con quelli che ci piacciono di più, possiamo goderci i piaceri della vita, disegnare sorrisi e costruire con la nostra presenza un mondo migliore ...

Le rughe ci ricordano dove erano i sorrisi.

Le rughe sono un riflesso sincero e bello dell’età, contate sui sorrisi dei nostri volti. 
Ma quando cominciano a comparire, ci fanno capire quanto sia effimera e sfuggente la vita. 

Di conseguenza, questo spesso ci fa sentire disadattati e a disagio quando, in realtà, dovrebbe essere una fonte di gioia. 

Come può rattristarci avere l’opportunità di fare un compleanno?

Perché abbiamo paura che, crescendo, perdiamo capacità?

Perché pensiamo alla vecchiaia come punizione, in modo peggiorativo e umiliante.

 Allo stesso modo, fare un compleanno ci fa guardare indietro e esporci a ciò che abbiamo fatto durante la nostra vita. 

 Dì grazie per ogni anno intero.

  Dovremmo ringraziare la vita per l’opportunità di rimanere e di avere la capacità e la coscienza di godere. 

 Che senso ha lamentarsi e lamentarsi delle possibilità? 

 Non è vero che daremmo qualcosa per avere quelli che abbiamo perso dalla nostra parte? 

 Perché non mettiamo la nostra volontà nelle nostre vite e cessiamo di nascondere la nostra vecchiaia?

Il compleanno dovrebbe essere una fonte di gioia. 

Ogni giorno hai 1440 minuti di nuove opzioni, pensieri meravigliosi, centinaia di sfumature nei nostri sentimenti. 

Ogni secondo ci rende più capaci di sperimentare e sfruttare tutte le opzioni che ci circondano. 

Ogni anno è una medaglia, un’opportunità per accumulare ricordi, per rendere i nostri momenti, per soffiare le candele con forza e orgoglio.

 Desiderio di continuare ad adempiere sogni, secondi, minuti, ore, giorni, mesi e anni ... E, soprattutto, per poterli celebrare con la vita e con le persone che lo circondano.

Quanti anni hai? 

Ho l’età in cui le cose sembrano più tranquille, ma con l’interesse di crescere.

 Ho gli anni in cui i sogni iniziano ad accarezzarsi con le dita e le illusioni diventano speranza. 

Ho gli anni in cui l’amore, a volte, è una fiamma pazza, desiderosa di consumare nel fuoco di una passione desiderata.

 E altri, è un’oasi di pace, come il tramonto sulla spiaggia. 

Quanti anni hai? 

Non ho bisogno di un numero per segnare, perché i miei desideri sono stati raggiunti, le lacrime che ho versato nel vedere le mie illusioni rotte ...Valgono molto di più. 

Che importa se faccio venti, quaranta o sessanta! 

Ciò che importa è quanti anni ho.

Ho bisogno degli anni in cui ho bisogno di vivere libero e senza paura. 

Seguire senza paura la scorciatoia, perché porto con me l’esperienza acquisita e la forza dei miei desideri. 

Quanti anni hai?

Questo è ciò che conta! 
Ho gli anni per perdere la paura e fare ciò che voglio e sento.

 - José Saramago - 

Tra l’infanzia e la vecchiaia c’è un istante chiamato vita.

Non essere dispiaciuto di invecchiare.

 La vita è un dono che non tutti hanno il privilegio di godere.

 È una bottiglia di sospiri, di inciampi, di apprendimento, di piacere e sofferenza. 

Quindi, di per sé, è meraviglioso. 

E anche per questo motivo è fondamentale godersi ogni momento, renderlo nostro, sentirsi fortunati. 

Accumulare la gioventù è un’arte che rende la vita degli anni più importante degli anni della vita. 

Non è così importante se aggiungiamo capelli bianchi, rughe o se il nostro corpo chiede una tregua ogni mattina. 

Ciò che è veramente importante è crescere, perché nel lungo periodo, nascondere i compleanni è inevitabile, ma l’invecchiamento è facoltativo.


1
Create a website